Ricette tradizionali: come prepariamo i tortellini fatti in casa

/, Notizie, Offerte, Ricette/Ricette tradizionali: come prepariamo i tortellini fatti in casa

Ricette tradizionali: come prepariamo i tortellini fatti in casa

Ricette tradizionali: come prepariamo i tortellini fatti in casa e altri segreti

Quest’anno, o meglio, l’anno scorso, abbiamo ricevuto un sacco di richieste per le feste natalizie delle nostre ricette tradizionali realizzate artigianalmente.

Fra tutte le proposte che vi abbiamo fornito, una in particolare ha vinto sulle altre: i tortellini fatti in casa!

Una delle ricette tradizionali che troviamo nelle nostre tavole, un primo piatto che scalda il cuore e raccoglie i commensali a tavola: insomma, per un pranzo completo non poteva di certo mancare questa ricetta!

Grazie a voi e alla fiducia che avete riposto nelle nostre abilità, Gastronomia “La Carne” ha avuto l’onore e il dovere di preparare un’ infinità di questi tortellini.

Proprio per il grande successo ottenuto, vogliamo omaggiare questa ricetta, parlandovene in questo articolo. Un po’ di storia non fa mai male, e perchè no, vi lasciamo anche la ricetta per sperimentare a casa vostra! Ovviamente la nostra Gastronomia è sempre a vostra completa disposizione per domande, dubbi e richieste!

Ricette tradizionali: Tortellini o cappelletti?

Si dice cappelletti o tortellini? ottima domanda, visto che molti non fanno differenze mentre altri devono assolutametne distinguerli.

Esiste una vera differenza tra i due piatti? Se facessimo un sondaggio nel bolognese e nell’emiliano – romagnolo, potremmo raccogliere decine di spunti per descrivere le due tipologie di pasta ripiena come completamente diverse, anche se in realtà stiamo parlando di due fratelli che si somigliano molto.

Qualche differenza la possiamo trovare nel ripieno:

  • L’interno del tortellino prevede il lombo di maiale, mortadella di Bologna, prosciutto crudo, Parmigiano-Reggiano, uova e noce moscata.
  • L’interno del cappelletto è un mix di frullato di carni bovine e suine con abbondante parmigiano, uovo e verdure varie.

Entrambi sono realizzati con una sfoglia sottile di pasta all’uovo.

I tortellini: una delle grandi ricette tradizionali Bolognesi

Quando si tratta della cucina bolognese, i protagonisti sono loro: la mortadella e il tortellino. Quest’ultimo infatti, racchiude in sè numerose leggende.

Pensate che i tortellini in brodo erano già noti nel 1550, quando, la “minestra dei torteleti” venne citata nel Diario del senato della città di Bologna, all’interno del menù dei festeggiamenti per l’insediamento dei nuovi tribuni.

Ricette tradizionali: come fare degli ottimi tortellini fatti in casa

Ingredienti ( per 4 persone):

PER LA PASTA

  • 300 g di farina “00”
  • 3 uova

PER IL RIPIENO

  • 200 g di parmigiano
  • 100 g di lonza di maiale
  • 100 g di mortadella di Bologna
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 50 g di petto di tacchino (o pollo)
  • 2 uova
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
  • 2 lt. di brodo di carne

PREPARAZIONE

Tagliare a dadini la lonza e il petto di tacchino, poi farli rosolare nel burro, lasciandoli cuocere per circa 10 minuti. Passare per due volte tutto al tritacarne, insieme con il prosciutto e la mortadella, facendo cadere il ricavato in una terrina.

Incorporarvi le due uova, il sale e il pepe necessario, un pizzico di noce moscata e 150 gr di parmigiano; impastare molto bene gli ingredienti, sino ad ottenere un composto omogeneo.

Versare sulla spianatoia la farina, fare la fontana, unire le uova, impastarle alla farina lavorando energicamente per circa 15 minuti: dovrà riuscire piuttosto soda. Con il matterello stendere una sfoglia sottile e con un coltellino tagliarla a quadri di circa 3 cm di lato, oppure ricavare dischetti con un bicchiere.

ricette tradizionali: tortellini fatti in casa

Al centro di ogni quadrato (o tondo) mettere un poco di composto, poi ripiegare in due la pasta facendo combaciare i margini, premendola bene ai bordi affinché cocendo il ripieno non esca; piegare poi il tortellino attorno al dito indice e sovrapporre le due punte, premendole affinché restino ben unite.

ricette tradizionali: tortellini fatti in casa

ricette tradizionali: tortellini fatti in casa

ricette tradizionali: tortellini fatti in casa

ricette tradizionali: tortellini fatti in casa

Mettere sul fuoco la pentola con il brodo e quando si alzerà il bollore versare in esso i tortellini, mescolarli con delicatezza e cuocerli per 2 o tre minuti. Si servono al dente, accompagnandoli con parmigiano grattugiato. Si possono servire asciutti, ma sempre lessati nel brodo, condendoli con ragù di carne.

Per un buon piatto di tortellini fatti in casa è INDISPENSABILE un buon brodo di carne: Ecco come farlo!

Ingredienti:

  • 1 kg di manzo tritato
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipollina

Preparazione:

Ponete il tutto in una casseruola, versatevi 2 litri e un quarto di acqua, un po’ di sale e l’aroma di noce moscata, facendo bollite a basso calore e schiumando con cura.

Dopo mezz’ora di cottura, togliete dal fuoco e passate il tutto al setaccio.

Volete realizzare questa prelibatezza a casa? vi abbiamo dato la ricetta e vi diamo anche la miglior carne per il vostro brodo: perchè si sa, un piatto di tortellini non è nulla senza un brodo di carne che si rispetti!

PRENOTA LA TUA CARNE DIRETTAMENTE ONLINE, ti risponderemo il prima possibile:

By |2019-06-14T10:45:19+02:008 Gennaio 2018|Gastronomia, Notizie, Offerte, Ricette|0 Commenti

Scrivi un commento