Come preparare un fritto misto con i fiocchi

/, Notizie, Offerte/Come preparare un fritto misto con i fiocchi

Come preparare un fritto misto con i fiocchi

Il fritto misto di pesce, preparato con gamberetti, totani e pesciolini misti, è un piatto saporito estivo apprezzato da grandi e piccini.

Il pesce, che deve essere ben asciutto e infarinato con farina di semola di grano duro, dopo la frittura risulterà croccante e dorato esternamente e morbido all’interno.

Se volete assaggiare il favoloso fritto misto di Gastronomia & Macelleria “La Carne”, potete farlo in occasione della notte bianca di Polesella del 29/07/17.

Preparazione del fritto misto di mare

Prepara il pesce. Sguscia i gamberi, lasciando attaccate le “codine”, incidili sul dorso con un coltellino ed elimina il filetto nero con uno stecchino. Sciacquali e asciugali. Elimina le pinne dei calamari, stacca i tentacoli dal corpo e togli occhi e becco dei tentacoli, aiutandoti con le forbici. Svuota e lava l’interno delle sacche, rovesciandole come un guanto elimina la pellicina scura che le ricopre e sciacquale. Riduci le tasche ad anelli. Pulisci acciughe e triglie.

Sciacquate bene i gamberetti e i pesciolini e asciugateli con della carta assorbente, mettete da parte i tentacoli e riducete le sacche ad anelli con un coltello affilato.

Fai la pastella. Sguscia le uova e separa i tuorli dagli albumi. Metti in una ciotola la farina e un pizzico di sale. Mescolando con la frusta, versa a filo la birra. Amalgama anche i tuorli, chiudi con pellicola e lascia riposare per 30 minuti. Monta a neve gli albumi con un pizzico di sale e amalgamali alla pastella.

Friggi. Scalda il forno a 200°C e fodera un grande vassoio resistente al calore con carta da forno e con carta assorbente per fritti. Scalda abbondante olio nella padella. Immergi poche acciughe e triglie per volta nella pastella e friggile per 2-3 minuti. Sgocciolale, man mano, sul vassoio con un ragno o un mestolo forato e metti il vassoio nel forno caldo, ma spento. Impastella e friggi i calamari per 2-3 minuti e i gamberi per 1 minuto.

Servi. Spolverizza il fritto misto di mare con sale, pepe, scorza di limone grattugiata e basilico tritato e servi subito, a piacere, con una dadolata di pomodori.

Scaldate l’olio che dovrà raggiungere la temperatura di 175°C gradi in una pentola molto capiente (oppure utilizzate una friggitrice) e passate le verdure e il pesce (tutto separatamente) in una ciotola contenente la farina di semola (4-5), eliminando con un setaccio gli eccessi di farina.

Friggi il pesce facendo attenzione che l’olio non si abbassi o non si alzi eccessivamente di temperatura, non dovrete mai immergere troppo pesce alla volta nell’olio caldo, altrimenti si abbasserà la temperatura dell’olio.

Quando il pesce sarà ben dorato (per i gamberetti e i pesciolini ci vorranno circa 2 minuti, 3 minuti invece per verdure e totani), scolateli per bene con una schiumarola e poi posateli su un foglio di carta assorbente affinchè perdano l’olio in eccesso.

Ricorda di salare il fritto misto subito dopo la cottura (mai prima di friggere), altrimenti perderà di croccantezza!

Servi il fritto misto di pesce con del limone o accompagnandolo con della maionese fatta in casa!

 

Ecco la ricetta per poterlo preparare a casa, oppure, per un pranzo veloce e fresco, provatelo presso la nostra Gastronomia o prenotatelo per passarlo a ritirare!

 

By |2019-06-14T10:45:24+01:0021 Luglio 2017|Gastronomia, Notizie, Offerte|0 Commenti

Scrivi un commento